Intro
Analisi ritmica
Single note
Chord
Single note and Chord
Stopped note
Le ottave
Funky Blues
Lo slap
Costruire la ritmica funky
Funky Blue Song
Frusciante Funky Style



...search in soundme:
  
Ricerca personalizzata

Le ottave

La ritmica ad ottave può risultare utile in casi di approccio "dance" del funky (perdonate il gioco di parole), ma, ovviamente, anche in tutti gli altri casi. La tecnica delle ottave prevede l'utilizzo di due note ad una distanza, appunto, di ottava, il cui uso è nato intorno agli anni '60 e portato ai massimi livelli di interpretazione da Wes Montgomery, il quale ne faceva un uso prevalentemente solistico, ma anche in molti casi ritmico. Oggi è una tecnica usata in tutti i generi, grazie alla particolare sonorità che è in grado di offrire.
In questa sezione useremo le ottave ritmicamente, seppure vedrete comparire anche le note singole (...pardon, doppie), quasi a linee melodiche. E' doveroso quindi un primo approccio a tale tecnica, che vedremo di analizzarne attraverso alcuni esempi.


Le diteggiature

Il problema iniziale che si incontra nell'uso delle ottave è nel capire come ottenere le diteggitaure. Ben sapendo che usiamo una coppia di note ad intervallo di ottava, possiamo adottare innanzitutto tre diteggiature, che vedete nel riquadro sotto. Le prime due (es.A ed es.B), che sviluppano una diteggiatura su due corde con una centrale "muta" (vedremo tra breve perchè), sono quelle che effettivamente useremo. La terza diteggiatura (es.C), sebbene venga usata a livello melodico e solistico, non la prenderemo in considerazione, in quanto non pertinente al lavoro dedicato alle ottave nella ritmica.

Nel posizionare le diteggiature fate attenzione che, suonando su due corde diverse distanziate tra loro da una corda intermedia, proprio questa corda "separatrice" deve essere bloccata dal dito indice, che si appoggia sulla corda centrale in modo tale da bloccarne la vibrazione quando il plettro passa sopra le tre corde durante la pennata. Notate che se suonate una corda per volta, ovviamente la corda centrale deve risultare stoppata, ma nel contesto dell'esecuzione si sentirà solo il suono delle note premute sulle due corde esterne.
E' doveroso ricordare il fatto che le ottave possono essere suonate anche con le dita della mano destra, e in questo caso la corda centrale, anche se non bloccata dal dito indice, non suona comunque. A parte rari casi, comunque, suonare le ottave in un contesto puramente ritmico è preferibile farlo con l'uso del plettro.

Ex. 1

Iniziamo con una semplicissima ritmica a crome. Questa comporta i primi tre movimenti suonati a pennata in giù, seguiti dalla pennata alternata a semicrome sul quarto movimento. Eseguite molto lentamente, facendo attenzione al sound e alla pulizia del suono.


Play and listen to mp3 audio example.


Ex. 2

Aumentiamo la difficoltà di esecuzione. A parte la successione di crome nei primi tre movimenti, fate attenzione alle semicrome finali, in quanto dovrete fare uno spostamento molto rapido (più o meno a seconda di come abbiate impostato il metronomo) della diteggiatura tra 2°, 3° e 4° sedicesimo.


Play and listen to mp3 audio example.


Ex. 3

Lo slide che viene usato nel secondo movimento comporta il portamento tra 5° e 7° tasto della diteggiatura. Attenzione a tenere sempre bloccata la corda centrale. Tra il terzo e quarto movimento ancora uno spostamento a sedicesimi potrebbe dare qualche problema nell'esecuzione.


Play and listen to mp3 audio example.


Ex. 4

Una classica ritmica dance anni '70. Lo slide all'inizio del primo e terzo movimento ne identifica le caratteristiche. Attenzione alla pausa finale, che deve essere netta e precisa.


Play and listen to mp3 audio example.


Ex. 5

L'esempio a lato è abbastanza complicato. Seguite scrupolosamente la pennata indicata, bloccando la vibrazione delle corde durante le pause. Attenzione alla coppia di sedicesimi in stoppato finali, che potrebbero dare dei problemi mettendo in successione la battuta dell'esercizio in quanto cadono immediatamente sul battere successivo ad ottave.


Play and listen to mp3 audio example.




Pagina precedente

torna all'inizio della pagina
Inizio pagina

Pagina successiva

Print