NASTRIAMO IN ROSA

BLUES in G
Blues in G: Score

STELLA BY STARLIGHT
Stella by starlight: analisi solo pag 1
Stella by starlight: analisi solo pag 2
Stella by starlight: solo 1
Stella by starlight: solo 2

SWEET HOME CHICAGO: improvvisazione

GIRO ARMONICO
Melodic Style
Melodic Score
Country Style
Country Score
Modern Style
Modern Score



...search in soundme:
  
Ricerca personalizzata

Stella by starlight
Ned Washington - Victor Young
© Copyright 1946 by Famous Music Corporation, New York

L'analisi e lo studio di un brano jazz comporta sempre un lavoro mirato a determinati obiettivi. Nel corso del XX° secolo lo sviluppo musicale, sia sotto il profilo tecnico, sia sotto quello strettamente compositivo, ha portato alla nascita di un buon numero di brani, dal jazz al blues al rock, che sono divenuti poi degli standard nel repertorio di un musicista. Con il termine standard si vuole però identificare quei brani appartenenti ad un certo filone musicale. Appartengono ad una categoria ben specifica, come il jazz, quei brani che hanno fatto in pratica la storia della moderna composizione armonica, brani che è possibile trovare sulle varie pubblicazioni del celebre Real Book (e delle successive edizioni).
Stella by starlight è sicuramente uno degli standard più conosciuti e più suonati, e ben si presta ad una approfondita analisi armonica e melodica. Il brano si sviluppa in una serie di chorus (in italiano volgarmente detto giro), secondo le più comuni regole degli standard jazz. Ogni chorus è costituito da una serie di 32 battute, divise in 4 sezioni. Vediamo subito lo sviluppo armonico del brano.

Osservando la struttura del brano possiamo definire tre periodi principali, e cioè le battute da 1 a 16, da 17 a 24 ed infinie le battute da 25 a 32. Solitamente le sezioni di un brano vengono denominate con le lettere A, B, C eccetera, a seconda dei casi. Il primo chorus determina il tema portante del brano, cioè la linea melodica, mentre gli altri servono per lo sviluppo dei soli. Dando per scontata la linea melodica (cioè il tema, che potete comunque ascoltare nella base midi), reperibile, come già detto, sul Real Book o altre pubblicazioni, affronteremo lo studio del brano analizzando varie sezioni della partitura, suddivendone le battute in modo da avere una serie di accordi sui quali lavorare, analisi che cominceremo nella pagina seguente.
Dobbiamo perciò lavorare sul solo, che potete vedere anche nella partitura completa, e per questo è consigliabile, per lo studio del brano, una buona conoscenza delle nozioni teoriche e di armonia. Ricordate di usufruire anche della base armonica per studiare e per improvvisare, base che trovate anche in versione rallentata.


Scarica il midi file del brano
Stella by starlight
Scarica il midi file della base a velocità normale
Base a velocità normale
Scarica il midi file della base a velocità ridotta
Base a velocità ridotta
Scarica il midi file del solo
1° Solo
Scarica il midi file del solo
2° Solo

Pagina precedente

torna all'inizio della pagina

  Print

Pagina successiva